COME FARE NOTIZIE

Le App “segrete” della Pro Sesto

L’organizzazione della comunicazione della Pro Sesto può essere certamente d’esempio per molte squadre. In questo articolo cercheremo di riassumere le migliori App utilizzate da questa innovativa società calcistica.

La società di Sesto San Giovanni (Milano) milita nel campionato Serie D girone A. Per intenderci, nello stesso girone di quel Casale che fu campione d’Italia nel 1913-1914. Alla presidenza c’è Gabriele Albertini, sempre attento alle tematiche di marketing e di comunicazione nel web.

Non a caso, Gabriele Albertini è stato uno dei primi fruitori di GoalShouter, scegliendo di utilizzare il servizio in occasione della stagione 2014-2015.

L’utilizzo dell’App aranciostellata non è l’unico elemento che contraddistingue e dà valore alla strategia comunicativa della Pro Sesto.

Un’App per ogni situazione:

  1. Snapchat: con questo servizio che permette di pubblicare foto e brevi video, che si autocancellano dopo 24 ore, la Pro Sesto cerca di raggiunge la fascia giovane e casual della sua tifoseria;
  2. Vine: permette di registrare brevi video, in sequenza loop (si riproducono all’infinito), e condividerli facilmente su  Facebook, Twitter e Instagram. I video sono inoltre salvati nel proprio profilo ufficiale su Vine;
  3. Instagram: un’App che certamente non ha bisogno di presentazioni. Nell’utilizzarla, ricordatevi che non è un vostro album di foto ma un social network degli istanti più belli e significanti immortalati in foto;
  4. Periscope: è l’App che per prima introdusse le video-dirette. Tutt’oggi è indispensabile per poter condividere dirette su Twitter. Così come accade con Vine, anche Periscope archivia i propri video in un profilo personale liberamente accessibile. A seconda del vostro pubblico, una valida ed efficace alternativa sono le dirette su Facebook;
  5. Slivy: servizio utilizzo anche da società come Akragas e Lecce. Permette di creare un sito internet e disporre inoltre di una App con cui i propri tifosi possono ricevere notifiche ad ogni nuova news pubblicata.

Essere presenti su diversi canali, fornisce un valido motivo a possibili patrocinatori per credere nel progetto Pro Sesto. Quello della società di Sesto San Giovanni è sicuramente un progetto che dev’essere da modello per ogni società dilettantistica.

E’ importate non utilizzare lo stesso materiale per ogni social network! Differenziarsi è la chiave per essere interessanti!

Altro aspetto da non sottovalutare è la gestione dei contenuti grafici, curati nel minimo dettagliato.

prosesto

Insomma, efficaci e belli da vedere!
Buon calcio!

Ti potrebbero interessare anche

Nessun commento

Commenta